Home » Primo piano » I migliori videogame di Star Wars

15 Maggio 2019

I migliori videogame di Star Wars

In occasione della giornata dedicata alla saga di fantascienza più famosa di sempre un breve elenco di videogiochi che le hanno reso onore, da Jedi Power Battles a The Force Unleashed

Luca Ferrua

Star Wars The Force Unleashed

Star Wars The Force Unleashed

Il 4 maggio si è tenuto lo Star Wars Day, un’occasione per celebrare la space opera conosciuta in tutto il mondo. Tale evento, che quest’anno giunge alla sua ottava edizione, è nato come molti altri nel settore quasi per caso: il 4 maggio 1979 l’insediamento di Margaret Thatcher come Primo Ministro del Regno Unito venne celebrato dal suo partito politico con la frase May the Fourth Be with You (che il 4 maggio sia con te). L’augurio, chiaramente ispirato all’allora freschissima citazione tratta da Star Wars May the Force be with you (che la Forza sia con te) non è certo passato inosservato e negli anni ha iniziato a fare il giro del mondo: i fan hanno fatto il resto e così nel 2011 a Toronto si è tenuta la prima giornata dedicata al capolavoro di George Lucas.
Star Wars però è passato da trilogia cinematografica a un vero e proprio franchise, fatto di libri, parchi a tema e gadget di ogni tipo. Fra i vari prodotti uno spazio importantissimo va sicuramente dedicato al mondo dei videogiochi: dopotutto quale appassionato da bambino non ha desiderato rivestire i panni di un potentissimo cavaliere Jedi armato di spada laser? Nel corso degli anni sono usciti quasi un centinaio di titoli dedicati alla saga, ma solo alcuni sono passati alla storia. Noi ne abbiamo scelti tre così importanti che qualsiasi fan che si rispetti avrà provato almeno una volta.

JEDI POWER BATTLES
Ebbene sì, il primo titolo non poteva che essere Star Wars: Episode I – Jedi Power Battles, iconico videogioco rilasciato nel 2000 per PlayStation. Dopotutto come dimenticare l’opening con l’omino della LucasArts (casa editrice produttrice) che deflette i colpi di blaster con la spada laser sulle note di Duel of the Fates di John Williams? Ancora adesso fa venire i brividi.
Il gioco in questione è un tipo di avventura arcade che unisce all’esplorazione su livelli tipica dei videogiochi piattaforma caratteristiche solite dei picchiaduro, come appunto il combattimento corpo a corpo contro ondate di nemici. Il titolo ripercorre la storia di Star Wars Episodio I attraverso dieci livelli, dalla battaglia dei jedi Obi-Wan Kenobi e Qui-Gon Jinn sulla nave spaziale della Federazione dei Mercanti fino alla lotta finale contro Darth Maul, un malvagio sith (un jedi che ha ceduto al lato oscuro). Il giocatore – da solo o con un amico – può scegliere di interpretare diversi jedi, ognuno dotato di spada laser e stile di combattimento differente. Certo il lock dei nemici (agganciarli con la telecamera) era impreciso e il sistema di controllo del personaggio spesso portava a fastidiose e imprevedibili morti in angoli ciechi, ma ancora oggi rimane un gioco imbattibile.

KOTOR
Qualsiasi fan di Star Wars che nel 2003 abbia avuto una Xbox o un pc conosce questa sigla.
Knights Of The Old Republic  è indubbiamente il miglior gioco di ruolo a tema mai realizzato. Grazie a una completa personalizzazione del personaggio giocante, dal sesso alla classe, dai cristalli di potenziamento delle spade laser all’abbigliamento, possiamo interpretare un aspirante jedi dal misterioso destino in un percorso immersivo e realistico fatto di scelte in grado di portarci verso la vera Forza o di farci cedere al lato oscuro.
Ad affiancare una trama di prim’ordine troviamo un ampio mondo tutto da esplorare attraverso missioni secondarie e minigiochi all’interno dell’universo di Star Wars risalente a 4000 anni prima dell’ascesa dell’Impero Galattico.

THE FORCE UNLEASHED
Andando avanti di cinque anni e una generazione in più di consolle troviamo Star Wars: The Force Unleashed, altro videogioco di avventura dinamica che ha reso giustizia alla celebre saga.
In questo caso la scelta del protagonista è fissa, sebbene resa più piacevole da una miriade di bellissime skin (costumi alternativi): Starkiller – la fantasia qui non è stata il punto forte… – è un giovane apprendista di Darth Vader molto potente nella Forza, che quest’ultimo ha inviato in giro per la galassia a eliminare i rimanenti maestri jedi. Dopo aver combattuto al fianco della resistenza in un videogame dove a farla da padrone è la spettacolarità dei movimenti e dell’uso della Forza (il protagonista riuscirà a deviare un’intera astronave solo ci suoi poteri) anche qui come in Kotor, ma in maniera più sbrigativa, ci troveremo a un bivio che ci porterà verso la salvezza o la perdizione affrontando il nostro stesso maestro.

 

Tag: , , , ,

Categorie: Primo piano, Tecnologie

Lascia un commento