Home » Primo piano » Invito a palazzo: visita negli edifici storici delle banche

4 Ottobre 2019

Invito a palazzo: visita negli edifici storici delle banche

Sono sei gli edifici che sabato a Torino aderiscono all’iniziativa, un’occasione per entrare in luoghi ricchi d’arte solitamente chiusi al pubblico

Alessio Colella

Palazzo Turinetti facciata

Palazzo Turinetti

Sabato 5 ottobre le sedi storiche delle banche apriranno le loro porte ai visitatori. Sarà infatti possibile, nella maggior parte dei casi dalle 10 alle 19, effettuare tour guidati gratuiti all’interno dei palazzi rappresentativi di istituti e fondazioni bancari. L’iniziativa prende il nome di Invito a palazzo, è arrivata ormai alla 18a edizione e riguarda tutto il territorio nazionale. A Torino saranno visitabili il Grattacielo Intesa San Paolo, Palazzo Pallavicino Mossi, Palazzo Perrone, la sede UniManagement, Palazzo Turinetti e il Museo del Risparmio.
Inoltre, quest’anno a ottobre si celebra per la seconda volta il mese dell’educazione finanziaria, con un programma ricco di eventi e appuntamenti in tutta Italia: un’opportunità in più per entrare in contatto con questo mondo, che spesso è percepito come complicato e distante.

GRATTACIELO INTESA SAN PAOLO
Situato al civico 3 di corso Inghilterra, è ormai da qualche anno entrato a far parte dello skyline torinese, divenendo uno dei più moderni luoghi simbolo della città.
L’edificio, realizzato da Renzo Piano, ha fin dalla sua inaugurazione ospitato eventi aperti al pubblico, in particolare all’interno dello splendido Auditorium. Coniuga modernità e sostenibilità ambientale e sarà aperto al pubblico dalle 10 alle 18.30, previa prenotazione sul sito.

PALAZZO PALLAVICINO MOSSI
In via Santa Teresa 11 si trova il palazzo di Ubi Banca. La sede comprende due locali adiacenti, ossia Palazzo Pallavicino e la sede torinese dell’ex Banca Commerciale Italiana. Il primo risale alla metà del Seicento e ha subito nel tempo alcuni ampliamenti e rimodellamenti, specie in seguito all’acquisto del marchese Pallavicino Mossi del 1850. Il secondo, invece, venne realizzato dall’Ingegnere Santonè all’angolo con via Alfieri intorno al 1900.
Sarà possibile visitare il palazzo sia sabato 5 dalle 10 alle 18, che domenica 6 dalle 10 alle 13. L’indirizzo mail di riferimento è chiara.scarafiotti@ubibanca.it.

PALAZZO PERRONE E SEDE UNIMANAGEMENT
Situato in via XX Settembre angolo via Alfieri, Palazzo Perrone fu sede dell’Ambasciata francese presso la corte dei Savoia fino a quando nel 1883 la Cassa di Risparmio di Torino non ne acquisì la proprietà. Oggi ospita la Fondazione Crt e la storica filiale di Unicredit. Al suo interno è possibile apprezzare molti particolari originali risalenti al Settecento, su tutti il Salone d’Onore e lo scalone affrescato con gli Dei dell’Olimpo.
Le visite vengono effettuate in un unico percorso che comprende anche la sede UniManagement di via XX Settembre 29. All’interno di questo edificio si trova il Centro internazionale di formazione aziendale di Unicredit. Il palazzo è caratterizzato dall’affresco di De Maria che accompagna gli ospiti in un viaggio attraverso alcune opere che rappresentano il patrimonio artistico di Unicredit.
Per queste visite occorre prenotare entro le 12 di venerdì 4 ottobre all’indirizzo eventiculturali@unicredit.eu.

PALAZZO TURINETTI
Si trova in piazza San Carlo 81, nel cosiddetto “Salotto di Torino” e fu commissionato dal Marchese Giorgio Turinetti, banchiere del Ducato di Savoia. L’interno è costituito da elementi sei-settecenteschi, ma ha subito un’accurata ricostruzione in seguito alla guerra. È abbellito con ornamenti più moderni, risalenti al Novecento, ma ha preservato il sapore dell’edificio originale. Le visite saranno a ciclo continuo e non è necessaria la prenotazione.

MUSEO DEL RISPARMIO
L’appuntamento è in via San Francesco d’Assisi 8. Il Museo del Risparmio si sviluppa come un vero e proprio laboratorio multimediale con l’intento di aiutare le persone di tutte le età a essere più consapevoli di come spendere, risparmiare e investire i propri soldi.
In occasione della giornata sono in programma due visite guidate: la prima, dalle 10.30 alle 16.30, illustrerà la collezione di salvadanai, con esemplari risalenti addirittura all’Ottocento; la seconda partirà alle ore 15 e sarà rivolta ai bambini, per consentire loro di realizzare un portamonete con materiali riciclati.
Per partecipare è obbligatoria la prenotazione all’indirizzo prenotazioniMDR@operalaboratori.com.

 

Tag: , , , ,

Categorie: Primo piano, Scoprire Torino

Lascia un commento