Home » Cultura » Scelti per voi: The Irishman, Parasite, Le Mans ‘66

8 Novembre 2019

Scelti per voi: The Irishman, Parasite, Le Mans ‘66

Gangster, disuguaglianza e adrenalina sono i protagonisti della nostra rubrica cinematografica mensile

Luca Ferrua

Quello di novembre è sempre un mese transitorio: dal freddo di Ognissanti al relativo tepore dell’estate di San Martino, è sicuramente anche uno dei mesi più colpiti dall’influenza. Se però non vi lasciate scoraggiare e non sapete come passare le serate ecco per voi i tre consigli cinematografici di Digi.TO per affrontare queste settimane con la giusta carica.

Joe Pesci, Robert De Niro e Al Pacino - Locandina The Irishman

The Irishman

THE IRISHMAN
Frank “l’irlandese” Sheeran (Robert De Niro) è un veterano e camionista di Filadelfia. Alla fine degli Anni ’60 conosce il mafioso Russel Bufalino (Joe Pesci), con cui stringe amicizia e che lo introduce nel giro di Jimmy Hoffa (Al Pacino), celebre sindacalista corrotto di cui diventa guardia personale oltre che fedele confidente.
Tratto dal racconto di Charles Brandt – avvocato del vero Sheeran – con The Irishman ancora una volta il premio Oscar Martin Scorsese porta sugli schermi un film-simbolo di quella cultura generazionale che ha contraddistinto il suo operato come regista, riunendo la “vecchia cricca” di star di Hollywood che lo hanno accompagnato in una carriera cinematografica volta a raccontarci la mafia americana degli anni Cinquanta. La pellicola, voluta e distribuita da Netflix, è già in sala.

 

8 persone in posa per foto di famiglia - Locandina Parasite

Parasite

PARASITE
Non poteva mancare in questa rassegna Parasite, ultimo capolavoro del regista sudcoreano Bong Joon-ho. La pellicola, vincitrice della Palma d’Oro al Festival di Cannes 2019 e uscita ieri nei cinema, è il primo grande coronamento internazionale di una carriera in costante ascesa dove il suo spiccato gusto per il cinema thriller si fonde con una commedia perfettamente attuale.
Ki-Woo è il primogenito di una povera famiglia coreana che vive di lavoretti umili con dignità e furbizia. Un giorno però un suo amico gli propone di sostituirlo come insegnante di inglese in una famiglia borghese: vista la buona paga il giovane ne approfitta ed escogita un modo per salvare la sua famiglia dalla povertà alle spalle dei benestanti Park.

 

Matt Damon Christian Bale - Locandina Le Mans '66

Le Mans ’66

LE MANS ’66 – LA GRANDE SFIDA
Matt Damon e Christian Bale sono Carroll Shelby e Ken Miles, un ex pilota che progetta automobili e un burbero pilota collaudatore. Il film ripercorre i passi di quel 1966 in cui la dinamica coppia di amici venne assoldata dalla Ford per vincere la 24 Ore di Le Mans, scalfendo così il primato di Enzo Ferrari con il suo cavallino rampante.
Tratto da una storia vera, Le Mans ’66 racconta la storia di come Shelby, forte della sua vittoria nel ’59 su quel tremendo circuito, costruì la famosa Ford GT40 – con cui la scuderia americana avrebbe poi vinto 4 titoli di fila – facendola guidare proprio a un pilota così testardo e umile che per bocca del loro stesso mecenate “non è un uomo Ford”.
Nelle sale dal 14 novembre.

 

Tag: , , , , ,

Categorie: Cultura, Primo piano

Lascia un commento