Home » Sport » Fare sport nel parco sotto casa

14 aprile 2016

Fare sport nel parco sotto casa

Dallo yoga al running, dal tai chi alla disciplina che deriva dall’addestramento dei marine: il progetto Ovoo permette a tutti di fare attività fisica nelle aree verdi della città

Isabella Marchese

Yoga_parchiCon la bella stagione le giornate si allungano, cresce il desiderio di passare più tempo all’aperto e fare movimento in mezzo al verde, a contatto con la natura, può migliorare sensibilmente i benefici di un’attività fisica. A questo proposito interessante è il progetto Ovoo creato da We-Sport, che offre attività sportive da praticare, da aprile a ottobre, nei parchi torinesi: un modo nuovo e divertente per fare sport in primavera e estate in compagnia.
La proposta è rivolta a un vasto pubblico, giovani e adulti, con un’età minima di 15 anni che può allenarsi, seguito da un team di dottori in Scienze Motorie, nei parchi della Pellerina, Ruffini, Valentino, Colletta, Colonnetti, Dora, al Giardino Cavour e in Piazza d’Armi.

Il bootcamp deriva dall'addestramento dei marine

Il bootcamp deriva dall’addestramento dei marine

LE DISCIPLINE
Sport per tutti, quindi. Otto le discipline a disposizione di quanti amano tenersi in forma, da scegliere e praticare dal lunedì al sabato. Dallo yoga che aiuta a rilassarsi all’aerobica, dalla ginnastica dolce al tai-chi l’antica arte marziale cinese, dai benefici del pilates al running, dal circuit training al bootcamp: disciplina un po’ insolita, rivolta a uomini e donne con forte motivazione e amanti della fatica, che deriva dall’addestramento militare dei marine americani.

Tai chi

Tai chi

COME ISCRIVERSI
Partecipare è semplice. Visitando il sito si ha innanzitutto un’idea di quale attività si vuole praticare e in quale parco. Poi si procede all’acquisto della singola lezione oppure a un pacchetto di più lezioni o all’abbonamento. I costi variano a seconda se si è under o over 30 ma per una singola lezione si va dai 5 ai 7 euro.
Poi si prenota l’attività scelta, tramite e-mail o telefonando, non più tardi del giorno precedente di quando si vuole partecipare e, ultimo step, ci si presenta nel punto di ritrovo Ovoo del parco.

 

 

Tag: , , , , , ,

Categorie: Sport

Lascia un commento