Home » Tecnologie » Instagram, tra app effetto vintage e nuove funzioni

9 agosto 2018

Instagram, tra app effetto vintage e nuove funzioni

Se anche voi siete Instagram addicted non potete perdervi gli ultimi aggiornamenti e l’app da scaricare per rendere uniche le vostre stories sui social

Laura Bonanno

L’effetto vintage di Huji Cam

Estate, tempo di selfie e non solo: in vacanza a spopolare sui social sono soprattutto le stories, in particolare su Instagram. Si tratta di foto e/o video pubblicati in successione che raccontano la propria giornata, dal cibo mangiato ai posti visitati, visualizzabili solamente per 24 ore. Online ce ne sono a milioni e distinguersi dalla massa diventa sempre più difficile; ma se vi dicessero che l’originalità prende spunto dal passato? In nostro soccorso arriva Huji Cam, l’app per foto dal sapore retrò che sta già spopolando su Instagram. L’estate ha portato con sé anche una ventata di novità: tra IGTV e “fammi una domanda” è difficile stare al passo, ma ne parleremo a breve. E se è vero che Instagram è il social network più utilizzato dagli under 35 – e da oltre un miliardo di persone in tutto il mondo -, forse vale la pena rimanere aggiornati sulle nuove funzioni per capirci qualcosa di più sul suo universo.

HUJI CAM E’ L’APP DELL’ESTATE
La preferita tra le celebrity d’oltreoceano e le influencer nostrane (prima fra tutte Chiara Ferragni), HUJI CAM è l’app del momento: vi permette di scattare foto dall’effetto bruciato e con la data impressa a lato come se fossimo tornati indietro agli anni 90 dando nuova vita al vintage, ricordando sia nel layout sia nel risultato finale le vecchie macchine usa e getta. Nostalgici del rullino, questa è sicuramente l’app che fa per voi. E poi è gratuita, perché non scaricarla?

IGTV
L’ultima funzione di Instagram in termini di tempo è IGTV che vi permette di caricare e condividere video verticali dalla durata di un’ora al massimo, un salto di qualità rispetto al minuto consentito per le stories. Performance live, interviste e tutorial d’ora in poi saranno visualizzabili a schermo intero proprio come in tv, e sarà possibile commentare, condividere e inviare agli amici i video in “direct”, la chat privata di Instagram. Se siete super interattivi e vi dilungate spesso in chiacchiere con i vostri followers, forse è arrivato il momento di provarla.

“FAMMI UNA DOMANDA” E LE ALTRE
Tra le novità più gettonate troviamo “fammi una domanda”, con cui si passa a un livello di interazione più elevato. “Ask me a question”, in inglese, è la modalità con cui un utente si rende disponibile a rispondere a qualunque curiosità gli venga posta dai propri follower, avendo la possibilità di replicare in privato o pubblicamente.
Ma non è l’unica: negli ultimi tempi le stories si sono arricchite di GIF, meme, emoticon fino ad arrivare ai sondaggi, con cui un utente può chiedere un parere al popolo di Instagram riguardo a un quesito; un’altra funzione con cui poter personalizzare le proprie stories è l’aggiunta della musica, introdotta con l’ultimo aggiornamento, tramite la scelta di una canzone direttamente dal catalogo multimediale di Instagram. Con canzone si intende più che altro un estratto, della durata massima di 15 secondi, abbinabile ad una foto.
A voi la scelta.

 

Tag: , , ,

Categorie: Tecnologie

Lascia un commento